REFERENDUM, CAPPATO "ATTUAZIONE LIMITATA. SERVE NUOVO SLANCIO. PORREMO LA QUESTIONE ANCHE AL SECONDO TURNO" | Marco Cappato
Leader dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, promotore della campagna EutanaSia Legale per vivere liberi fino alla fine.
Marco Cappato, Libertà, Legalità, Laicità.
1150
post-template-default,single,single-post,postid-1150,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

REFERENDUM, CAPPATO “ATTUAZIONE LIMITATA. SERVE NUOVO SLANCIO. PORREMO LA QUESTIONE ANCHE AL SECONDO TURNO”

Dichiarazione di Marco Cappato, candidato Sindaco della Lista Radicali

Milano, 1 giugno 2016

La relazione della Consulta cittadina sullo stato di avanzamento dei referendum ambientali del 2011 conferma un quadro di attuazione limitata delle proposte approvate dai cittadini milanesi. Lo slancio iniziale si è poi andato perdendo nel tempo, in particolare per ciò che riguarda la pianificazione mancante sia per quanto riguarda la mobilità sostenile che l’energia. Serve dunque ora nuovo slancio su temi come Navigli, area C, Verde, energia e aree Expo cheap generic viagra. Il programma della Lista Radicali con Cappato Sindaco ha al centro queste priorità. Comunque vada il primo turno elettorale, porremo la questione dei referendum -nel metodo e nel merito-  anche per il secondo turno di ballottaggio.
No Comments

Post A Comment